I 5 effetti dell’umidità sulla tua salute che (forse) non conosci

L’umidità, un problema antico quanto la civiltà umana!

Già nella Bibbia prendeva il nome di “lebbra della casa”, una forma di infermità che tramite un esorcismo con sette benedizioni poteva essere “guarita”, rimettendo dunque la salute della casa nelle mani del buon Dio.

Tuttavia la sola devozione non basta: l’umidità è qualcosa che ti penetra dentro, un fenomeno che si manifesta tra le nostre mura in più forme, visibili e invisibili, e che si avverte all’esterno nonostante gli strati di stoffa a protezione della nostra pelle.

Ma se ciò che si nota sono solo gli effetti in superficie nelle nostre case, quali i danni procurati alla nostra salute?

  1. Malattie respiratorie (asma, tosse)
  2. Rinite e allergie
  3. Acari che proliferano in ambienti umidi e mal ventilati
  4. Dolori muscolari
  5. Stress e cambiamenti di umore, anche in forma cronica

Dolori muscolari? Addirittura malumore?

Credete non dipendano gli uni dall’altro? Sono apparentemente due aspetti molto diversi e distanti tra loro ma che in diversi periodi dell’anno “fanno coppia fissa”, complice il clima umido, dentro e fuori casa.

Se infatti caldo e freddo possono influire sulle malattie reumatiche, in ogni caso è soprattutto l’umidità a giocare brutti scherzi, provocando un aumento del dolore articolare. E quanta umidità in questo periodo!

Così gonfiore, perdita di mobilità dell’articolazione (come dita, collo, schiena, ginocchia e anche) e rigidità, costantemente presenti nel nostro quotidiano, finiscono per intensificare il dolore e l’infiammazione, causare malessere e stanchezza, influire sul nostro stato d’animo e sulla nostra felicità.

Non esistono esami specifici in grado di diagnosticare la malattia. Nessuna pozione magica, né una vera e propria cura, ma un approccio personalizzato su ogni caso, al fine di gestire il dolore, migliorare la funzionalità articolare, e ridonare il buonumore a chi ne è affetto.

Vuoi farci sapere Cosa pensi di questo articolo?
2Lo amo37Mi Piace0Divertente0Boh?0Mmmh0No!

0 Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi