I consigli per un sistema immunitario forte e sano

Raffreddore, tosse, sintomi influenzali: sono solo alcuni dei colpi che accusiamo nei mesi invernali, in particolare da novembre a marzo, e che mettono a dura prova il nostro sistema immunitario.

Siamo portati a credere, erroneamente, che sia il freddo eccessivo a influire sui nostri meccanismi di difesa, ma i motivi sono ben altri. La frequente possibilità di trovarci in ambienti chiusi e umidi, oltre che ristretti e poco areati, e di subire il passaggio da un ambiente interno molto caldo a quello esterno particolarmente gelido, induce le vie aeree ad essere esposte a temperature troppo basse, tali da non permettere la loro corretta funzione di espulsione di virus e batteri.

Così inverno e inizi di primavera diventano terreno fertile per le forme simil influenzali che travolgono un numero sempre più cospicuo della popolazione mondiale.

A proteggerci, per fortuna, c’è un vero e proprio esercito di difesa composto dalle cellule del sistema immunitario, coadiuvato, quando necessario, da farmaci o altri rimedi naturali.

Tuttavia la domanda che ogni anno ricorre puntuale è sempre la stessa.

Come limitare la proliferazione dei microorganismi e rafforzare il nostro sistema immunitario perché sia ancora più efficiente?

Equilibrio ed armonia: questa la combinazione vincente di un sistema immunitario che funzioni bene.

Età, stress e stile di vita disordinato sono solo alcuni dei fattori che influenzano la capacità del sistema immunitario di difenderci dagli attacchi esterni, scoprendoci più vulnerabili e facilmente soggetti ad ammalarci e a prendere il raffreddore.

Ecco allora che diventa di vitale importanza puntare innanzitutto sulle buone prassi e sui rimedi più naturali che abbiamo a disposizione e che rappresentano un ottimo punto di partenza per difenderci dai malanni di stagione:

  1. smettere di fumare e avere uno stile di vita sano fatto da una dieta equilibrata e da una regolare attività fisica, con un consumo notevole di frutta e verdura contenenti vitamine C, A e del gruppo B (ad esempio papaya, propoli, agrumi, carote, ecc.);
  2. assicurarsi una corretta idratazione, per ripulirsi dalle tossine in eccesso e ossigenare le cellule;
  3. uso di infusi e tisane a base di piante e fiori (ad esempio echinacea, sambuco e molti altri) particolarmente indicati per le loro proprietà antivirali e antibiotiche naturali;
  4. coltivare il buonumore, limitando gli stati di stress e concedendosi un adeguato riposo;
  5. stare all’aria aperta ed esporsi alla luce del sole quando possibile (evitando il sole delle ore più calde), vero e proprio carburante per la rigenerazione cellulare così da rendere più efficiente il sistema immunitario.

E allora, non aspettiamo oltre. Mettiamo in atto delle buone abitudini di cura quotidiana e aiutiamo il nostro organismo a intercettare e annientare l’enormità di microorganismi, batteri e agenti atmosferici che ogni giorno cercano di superare le barriere in difesa del nostro corpo, per ritrovare il suo meritato stato di benessere!

Vuoi farci sapere Cosa pensi di questo articolo?
10Lo amo54Mi Piace0Divertente1Boh?0Mmmh1No!

0 Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi